Cibi da evitare e abitudini sbagliate: compila il questionario per scoprire subito la qualità del sonno e i comportamenti da correggere se non riesci a dormire

Soffri d’insonnia o semplicemente hai difficoltà ad addormentarti? Bastano pochi semplici consigli per risolvere questo problema. Innanzitutto cosa bisogna evitare? Se sei un fumatore e non riesci a dormire bene, il tuo problema potrebbe essere proprio il fumo, perché l’odore del tabacco può incidere molto sulla tua salute e causa una cattiva qualità del sonno. Anche se in casa c’è qualcun altro che fuma, evita sempre il fumo del tabacco, specialmente di sera. La pigrizia poi è uno dei peggiori nemici per chi vuole vivere sano e dormire bene, ma ti sconsigliamo di evitare l’esercizio fisico di sera. L’adrenalina può causare infatti stati di insonnia. Infine, evita i sonnellini durante il giorno, sia brevi che prolungati, e cerca di non addormentarti mai davanti al televisore. Quando cominci a sentirti affaticato, spegni tutto e vai a letto. Vedrai che basterà chiudere gli occhi, rilassare la mente e dormirai come un bambino.

Ecco invece i comportamenti virtuosi da seguire e i consigli dei nostri farmacisti per migliorare subito la qualità del tuo sonno.

Una corretta alimentazione

Mangiare bene ti aiuta a vivere in maniera sana, ed è fondamentale anche per prevenire l’insonnia. Di sera evita pasti abbondanti o troppo elaborati: scegli pietanze leggere, povere di grassi. Puoi provare ad anticipare l’orario di cena e fare un piccolo spuntino prima di andare a letto se senti fame, magari con un po’ di latte tiepido o una tisana e qualche biscotto. Evita bibite gassate, caffè, cioccolato e superalcolici. Per migliorare la tua alimentazione puoi affidarti a prodotti naturali e a soluzioni fitoterapiche per affiancare ai cibi giusti il beneficio delle erbe per il tuo relax, scegliendo ad esempio tisane 100% naturali. Se hai bisogno della guida di un esperto, puoi chiedere ai nostri farmaci una consulenza nutrizionale personalizzata.

Una camera da letto accogliente

Prenditi cura di te stesso, ma anche della stanza in cui dormi. Usa luci da notte calde e molto tenui, che ti possano conciliare il relax.  Controlla anche la temperatura della camera: non deve essere né troppo fredda né troppo calda.

Un bagno rilassante

Sai che un’abitudine molto utile per addormentarsi in poco tempo è fare un bagno caldo prima di mettersi a letto? È una pratica molto rilassante che distende i nervi, dà sollievo al corpo e facilita la pace mentale, allontanando i cattivi pensieri e lo stress.

Gli orari giusti per dormire

Cerca di andare a dormire e di svegliarti sempre agli stessi orari, anche durante il fine settimana. Se fai le “ore piccole” e rientri tardi a casa, non sarà utile rimandare il suono della sveglia: evita di poltrire a letto e di svegliarti troppo tardi al mattino. Una routine ben precisa farà sì che il tuo corpo si abitui a rispettare le fasi del sonno e ti addormenterai con maggiore facilità.

Ora sai come superare la tua insonnia, ma ti piacerebbe continuare a monitorare la qualità del tuo sonno? Inizia subito con il questionario di Apoteca Natura. È gratuito e puoi compilarlo online: scoprirai altri consigli preziosi e potrai  individuare i vari fattori di rischio legati ai disturbi del sonno, per una corretta prevenzione e un sonno sempre più sereno.

lunedì - venerdì
8:30 - 13:0016:30 - 20:30
sabato
8:30 - 13:00
domenica
Chiuso
Iscriviti alla newsletter

Calabrese Farmacisti ©2017. Tutti i diritti riservati.